Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Acufeni e Medici Otorini Specialisti in Italia

Last Update: 8/2/2020 11:29 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 111
10/20/2010 6:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ragazzi, che dire, grazie a tutti, avete confermato quello che pensavo. l'importante e' che lei adesso sta bene. io invece cerchero' di tenermi alla larga da loro il piu possibile dagli ospedali e dottori
OFFLINE
10/15/2018 9:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao, anche ho provato diverse soluzioni per risolvere l'acufene. Non so se qualcuno l'ha già scritto ma io so che anche lo yoga aiuta a migliorare questo problema. Qualcuno l'ha mai provato? Ho tentato anche con un integratore acquistato in farmacia.

[Edited by blueboy66 9/25/2019 1:57 PM]
OFFLINE
Post: 3
12/8/2019 4:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

zaw, 27/05/2010 14.50:

E' bene fare tutti gli esami diagnostici (vedi sul FORUM lista Esami Audiologici) e farli visionare a medici esperti. (piu' di uno)
Ma meglio non confidare troppo sull'aiuto dei medici.
Se il problema e' causato da patologie dell'orecchio esterno o medio esistono di e cure di sicuro aiuto.
In questo caso gli otorini sono (ma non sempre) di aiuto.
Altrimenti la faccenda diventa nebulosa : gli otorini fanno diagnosi approssimative (a cui non credono nemmeno loro) prescrivono farmaci o integratori inutili (a cui non credono nemmeno loro) [SM=g8334]

Meglio non rassegnarsi al primo parere ricevuto e (ad esempio) ritrovarsi ad accettare protesi con suoni di mascheramento, (oggetti costosi) perche' il problema (a detta del medico) e' incurabile.
Insistere invece e cercare di scoprire il problema patologico che ha causato l'acufene.


La ricerca del medico specialista va fatta con cura senza abbandonarsi pero' a troppe illusioni di ricevere un aiuto concreto, una ricetta miracolosa.

Riflettere con attenzione sulle situazioni che fanno aumentare/diminuire i sintomi (vedi stress, alimentazione, rumori, raffreddori, ecc ecc) e cercare da soli una propria terapia basata sulle esperienze dirette, nel frattempo..almeno per ridurre l'intensità del fenomeno.

Autoanalisi. Sembra l'unica cosa sensata.
OFFLINE
Post: 1
1/20/2020 11:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho cominciato a sofrire di acufeni all'orecchio sinistro dopo che per scherzo mi hanno urlato forte dentro, sono rimasto senza sentire per diversi giorni poi è comininciato l'acufene che nel mio caso è un rumore simile a quello di un vecchio televisore fuori dal canale. Speravo passasse ma dopo un mese, nel marzo del 2013 mi sono recato in Ospedale a Padova. La diagnosi: Esiti stavilizzati di neurite a sinistra con acufeni a corredo, usare farmaco Pineal notte 1 o due ef a sera e EN gtt 3 al die al bisogno, dal Dott. G.Brescia li all'azienda Ospedaliera dell'Università di Padova. Ho letto nel sito di alcuni fortunati che con il tempo e l'ausilio di un apparecchio acustico, oltre a sentirci neglio avevano abbassato notevolmente gli acufeni. Ho chiesto al dottore ma è stato riluttante a rispondermi. Un paziente che mi aveva sentito mi disse che erano stati accusati di favorire una ditta e così evitavano di consigliare. Ma fu molto gentile a darmi l'indirizzo della ditta. Mi sono recato per molti mesi tutte le settimane e una gentilissima Dott.sa Audiologa, con l'ausilio di un computer ha tarato un apparecchio acustico a 4 canali per l'uso quotidiano. Uno tarato per amplificare la mancanza di udito registrata con gli esami in ospedale e utile per la prova di collaudo prevista dalla legge e per ortenere 650 euro di rimborso sul costo di 3000 euro pafate. Un canale amplificato meno, ma aumentabile sino a 4+ o 4- dotato di filtri per abassare l'acufene che è quello che uso sempre. Un altro canale filtrato per migliorare l'ascolto in ambienti con tante persone che parlano tipo un ristorante. L'audiologa mi ha aiutato a fare le carte per ottenere il rimborso. Ha costantemente fornito le carte per le visite di rinnovo della patente, le batterie e i filtri ed eventuali tarature annuali con le fatture scaricabili nel 730. Sono passati più di 6 anni e quando mi sveglio al mattino sento l'acufene e secondo la pressione o il tempo è piu o meno forte o fortissimo raramente non c'è ma quando metto l'apparechio si abassa talmente tanto che vivo una vita serena. L'apparecchio si chiama ReSaund ALERA 562 WIRELESS, l'auricolare trasparente che lo sostiene nell'orecchio viene plasmato su misura e così non vi irrita durante l'uso di tutto il giorno. L'Audiologa si chiama Patrizia Bagante in via.Ugo Foscolo, 1 a Padova, tel. 049 662402 cellulare +39 347 967 8339
OFFLINE
Post: 3
1/27/2020 1:25 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Medici & Otorini nella cura di Acufeni
zaw, 19/04/2010 19.39:

L'acufene e' una patologia difficile da trattare
In Italia sono tanti i metodi di approccio dei Medici.
Sono anche nati Centri Specializzati : ma i risultati ottenuti ?
Se si cercano persone, fra amici o su Internet che abbiano avuto soddisfazione dalle terapie proposte si fa fatica a trovarle.
La Medicina sembra offrire poco aiuto e, anzi, in molti casi e per certi versi, peggiora addirittura le cose.
Come ? Creando sconforto e delusione oltre che somministrazione di farmaci inutili e con effetti collaterali.

Sempre che qualcuno non intenda per guarigione indossare una protesi o assumere un antidepressivo per convivere con il problema.

Sarebbe invece utile cominciare a denunciare la mala sanita', l'approccio superficiale,
Forse e' giunto il momento che il popolo di internet cominci a fare un po di informazione.




Qualcuno ha avuto esperienze col prof. Fabrizio salvinelli di Roma? Sembra abbia messo in atto un intervento chirurgico per risolvere lidrope.
Grazie
Ulisse
OFFLINE
Post: 2
2/2/2020 6:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acufeni e specialisti Marche
Qualcuno conosce un otorino bravo nelle Marche? Qualcuno è stato dal dott. Mallardi ? Ha risolto ad una persona che conosco
OFFLINE
Post: 4
7/27/2020 10:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Patty io son stato da Mosconi a Pesaro
OFFLINE
Post: 6
8/1/2020 8:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io ne soffro in maniera invalidante da più di dieci anni, tanto da non aver più potuto lavorare. Quando arrivano gli attacchi forti (più o meno tre/quattro volte la settimana) mi prendono la nervatura di tutta la parte sinistra della faccia, come se qualcuno la tirasse come un elastico e la testa si riempie di un suono. Agli inizi ho provato di tutto, compreso seguire assiduamente le ricerche, poi ho lasciato perdere e mi sono rassegnato perché, mi dispiace dirlo, non c'è nulla da fare. Solo pagliativi come le pillole per poter dormire e un miorilassante (benzodiazepina) che mi calma durante i forti attacchi.

Vorrei puntualizzare delle cose, per esperienza, rispondendo ai post precedenti:

Tanti anni fa c'era in vendita un oggetto prodotto in svizzera che rilasciava un raggio laser ed è stato reclamizzato come la panacea per l'acufene, bastava fare delle sedute casalinghe di venti minuti giornalieri con il laser nell'orecchio. All'epoca costava 450 euro (e parlo di una decina di anni fa) che si è rivelato una ciofeca. Successivamente anche studi clinici hanno confermato che la terapia laser non serve a nulla.

La TRT (sempre una decina di anni fa) l'ho pagata 1.200 euro, ma invece di distrarre il cervello dall'acufene, il suono si sommava e diventava insopportabile. Anche questa viene venduta come la SOLUZIONE, ma si guardano bene da farla provare per un breve periodo prima di venderla, come fanno con gli apparecchi acustici.

C'è un'ignoranza generalizzata riguardo l'acufene fra i medici italiani, otorino e neurologi, non esiste ricerca e chi promette la risoluzione del problema mente. Dopo aver girato mezza Italia e alleggerito il portafoglio, l'unica struttura che ho trovato, dove sono ben coscienti sia della gravità del problema, sia del fatto che non esiste una cura, è il reparto di otochirurgia dell'ospedale di Padova. Lì almeno sanno di cosa si sta parlando. All'epoca avevano un settore apposito che si occupava di acufeni, ma è stato chiuso.

Riguardo alle associazioni, la più completa e la più accreditata è l'ATA (American Tinnitus Association) gestita anche da medici specialisti, che tramite donazioni (anche cospique) finanzia la ricerca ed è sempre aggiornata sulle altre ricerche in corso, oltre a elagire consigli (anche farmacologici) per trattamenti che ne possono attutire l'impatto, ma specifica bene che sono trattamenti non una cura. Gli americani sono in testa per il numero di ricerche, anche le forze armate stanziano milioni di dollari per trovare una soluzione ai soldati che provengono dalle guerre con fortissimi acufeni, provocati da spari e bombe. Ma fin'ora non sono riusciti ad andare oltre la ricerca di base, tanto è complesso il problema, e non hanno ancora soluzioni.

Annualmente si tiene il Tinnitus Recearch Initiative, un meeting dove scienziati di tutto il mondo si incontrano ed espongono le loro ricerche, ma raramente ho visto nomi italiani, che cercavo per sapere a chi rivolgermi.
[Edited by omegapi 8/1/2020 8:34 AM]
OFFLINE
Post: 9
8/2/2020 11:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Medici & Otorini nella cura di Acufeni
Mi trovo pienamente d'accordo. Trattasi di patologia davvero complicata da risolvere ma non per questo c'è bisogno di lucrare sulla pelle e sulle tasche di noi pazienti. Basterebbe dire la verità, cioè che al momento non c'è soluzione.
carlo

zaw, 19/04/2010 19:39:

L'acufene e' una patologia difficile da trattare
In Italia sono tanti i metodi di approccio dei Medici.
Sono anche nati Centri Specializzati : ma i risultati ottenuti ?
Se si cercano persone, fra amici o su Internet che abbiano avuto soddisfazione dalle terapie proposte si fa fatica a trovarle.
La Medicina sembra offrire poco aiuto e, anzi, in molti casi e per certi versi, peggiora addirittura le cose.
Come ? Creando sconforto e delusione oltre che somministrazione di farmaci inutili e con effetti collaterali.

Sempre che qualcuno non intenda per guarigione indossare una protesi o assumere un antidepressivo per convivere con il problema.

Sarebbe invece utile cominciare a denunciare la mala sanita', l'approccio superficiale,
Forse e' giunto il momento che il popolo di internet cominci a fare un po di informazione.







Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:52 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com