Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Previous page | 1 | Next page

Mi presento

Last Update: 12/29/2020 11:46 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 9
11/28/2020 8:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi presento
Ciao a tutti mi sono iscritto in questo forum, purtroppo, come, credo, tutto voi o meglio, noi che abbiamo il bip ( acufene oltre ad essere fastidioso è proprio una parola brutta). Tutto nasce nell’estate del 2018 dopo una violenta vertigine che ho retto a fatica è partito il bip in maniera lieve che gradualmente si è impossessato del mio corpo. Visite dai vari otorini, prescrizioni di farmaci vari ed eccoci qui col bip sempre in primo piano circa a 11.000hz con alternanza di alti e bassi. Avrete capito che questo è uno di quelli alti!!! Vi leggevo da non iscritto e leggendo i vari post vedo che le storie si accomunano e c’è chi risolve o si abitua e chi a tutt’oggi come me no. Sono un soggetto molto ansioso a volte e sporadicamente faccio uso di benzodiazepine già dalla mattina. Sto nuovamente assumendo il Flunagen da tre giorni perché oltre al bip soffro di mal di testa frontali al risveglio a causa di una rinite vasomotoria. Ho notato che il mio bip dipende anche dalle condizioni meteo. Scirocco e umidità fanno partire il concerto nella mia testa. Adesso mentre vi scrivo per concentrarmi uso una traccia audio che me lo fa scomparire trovata sul tubo....qui spero di trovare spunti oppure offrirne per tutti noi persone speciali che si sentono solo dire: TI DEVI ABITUARE.....non avendo idea di cosa parlano.
OFFLINE
Post: 10
12/5/2020 7:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao
Ciao e benvenuto in questo club di cui nessuno vorrebbe fare parte... hai ragione, quelli che dicono “ti devi abituare” non sanno di cosa parlano... e questo mi fa stare molto male, perché vuol dire che la maggior parte dei medici non sa proprio cosa siano gli acufeni e non può aiutarci. Stringi i denti, almeno qui ci sono persone che sanno di cosa stiamo parlando. Un abbraccio
OFFLINE
Post: 15
12/7/2020 6:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Ciao
Clelia.1975, 05/12/2020 19:29:

Ciao e benvenuto in questo club di cui nessuno vorrebbe fare parte... hai ragione, quelli che dicono “ti devi abituare” non sanno di cosa parlano... e questo mi fa stare molto male, perché vuol dire che la maggior parte dei medici non sa proprio cosa siano gli acufeni e non può aiutarci. Stringi i denti, almeno qui ci sono persone che sanno di cosa stiamo parlando. Un abbraccio

Ciao
Ho questo problema da circa due mesi, mille esami e tanti integratori ma nessuna soluzione, a breve faccio la visita in un centro per trt ma non ne sono per niente convinto...
E'prorio una brutta scocciatura questo disturbo e confermo che chi dice che ti devi abituare non sa cosa dice. Quello che mi manda fuori di testa è che nel 2020 non ci sia un fottuta medicina per mettere in silezio questo maledetto biiiiiiiiip!!!!

OFFLINE
Post: 9
12/8/2020 8:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Ciao
Clelia.1975, 05/12/2020 19:29:

Ciao e benvenuto in questo club di cui nessuno vorrebbe fare parte... hai ragione, quelli che dicono “ti devi abituare” non sanno di cosa parlano... e questo mi fa stare molto male, perché vuol dire che la maggior parte dei medici non sa proprio cosa siano gli acufeni e non può aiutarci. Stringi i denti, almeno qui ci sono persone che sanno di cosa stiamo parlando. Un abbraccio

Ciao Clelia....io non capisco come ci si possa abituare, sono già due anni che ce l’ho e sto passando dei giorni infernali....specialmente dal pomeriggio fino alla sera. Secondo il mio punto di vista chi dice che si è abituato o ha aumentato la sua soglia di adattabilità o il suo acufene è sceso di intensità. Io in effetti quando è basso io non ci faccio neanche caso....ma quando è alto come in questo periodo cosa si può fare??? Qualcuno ha qualche consiglio? Grazie
OFFLINE
Post: 9
12/8/2020 8:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Ciao
Da_78, 07/12/2020 06:40:

Ciao
Ho questo problema da circa due mesi, mille esami e tanti integratori ma nessuna soluzione, a breve faccio la visita in un centro per trt ma non ne sono per niente convinto...
E'prorio una brutta scocciatura questo disturbo e confermo che chi dice che ti devi abituare non sa cosa dice. Quello che mi manda fuori di testa è che nel 2020 non ci sia un fottuta medicina per mettere in silezio questo maledetto biiiiiiiiip!!!!


Ciao mi fai sapere cosa ti hanno detto al centro trt? Se ti hanno prescritto dei farmaci nei periodi di bip forte? Grazie
OFFLINE
Post: 10
12/8/2020 7:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao
Ciao a tutti. I miei acufeni sono iniziati nel marzo 2019... così, di punto in bianco...prima non c’erano e un attimo dopo sì... posso dirvi che il primo anno è stato terribile e nessun medico riusciva a dirmi qualcosa di concreto. Un piccolo cambiamento ho iniziato ad avvertirlo dopo un anno, quindi questa primavera, avevo la netta sensazione che alcuni giorni l’acufene si abbassasse un po’, cioè sempre presente, ma almeno ogni tanto mi dava un po’ di tregua. Ho cercato di fare tanta attenzione a tutte le modificazioni del mio corpo e dell’ambiente che potessero avere un effetto sugli acufeni e le mie personalissime conclusioni sono queste:
1) evitare i rumori forti come la peste...all’inizio di questa storia pur di coprire gli acufeni mi sparavo musica, suoni bianchi, marroni, rosa...sbagliato, almeno su di me: sono arrivata a pensare che un lungo periodo di riposo acustico per me potrebbe avere effetti quasi terapeutici
2) il vento, il freddo, o, peggio, tutti e due insieme, sono i miei nemici. Se una mattina ho la fortuna di svegliarmi con gli acufeni bassi e poi mi espongo al freddo durante la giornata, è garantito che non mi lasceranno più fino a sera.
3) la cervicale: qui ho meno dati e meno esperienza, ma ho notato che quando mi fa male, sempre sempre il dolore si accompagna ad un aumento degli acufeni.
4) riporto il parere di un omeopata che ho consultato, anche se non ho trovato riscontri da nessuna parte: soffro di extrasistole e secondo questo medico tutti quelli che hanno extrasistole prima o poi sviluppano acufeni.
Questa al momento è la mia esperienza, posso solo dirvi di stringere i denti: voglio essere ottimista e credere che qualcuno nel mondo ci stia lavorando, perché il problema è troppo pesante, per liquidare i pazienti con un inutilissimo “ti devi abituare”
Cordialità
OFFLINE
Post: 9
12/8/2020 8:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Ciao
Clelia.1975, 08/12/2020 19:12:

Ciao a tutti. I miei acufeni sono iniziati nel marzo 2019... così, di punto in bianco...prima non c’erano e un attimo dopo sì... posso dirvi che il primo anno è stato terribile e nessun medico riusciva a dirmi qualcosa di concreto. Un piccolo cambiamento ho iniziato ad avvertirlo dopo un anno, quindi questa primavera, avevo la netta sensazione che alcuni giorni l’acufene si abbassasse un po’, cioè sempre presente, ma almeno ogni tanto mi dava un po’ di tregua. Ho cercato di fare tanta attenzione a tutte le modificazioni del mio corpo e dell’ambiente che potessero avere un effetto sugli acufeni e le mie personalissime conclusioni sono queste:
1) evitare i rumori forti come la peste...all’inizio di questa storia pur di coprire gli acufeni mi sparavo musica, suoni bianchi, marroni, rosa...sbagliato, almeno su di me: sono arrivata a pensare che un lungo periodo di riposo acustico per me potrebbe avere effetti quasi terapeutici
2) il vento, il freddo, o, peggio, tutti e due insieme, sono i miei nemici. Se una mattina ho la fortuna di svegliarmi con gli acufeni bassi e poi mi espongo al freddo durante la giornata, è garantito che non mi lasceranno più fino a sera.
3) la cervicale: qui ho meno dati e meno esperienza, ma ho notato che quando mi fa male, sempre sempre il dolore si accompagna ad un aumento degli acufeni.
4) riporto il parere di un omeopata che ho consultato, anche se non ho trovato riscontri da nessuna parte: soffro di extrasistole e secondo questo medico tutti quelli che hanno extrasistole prima o poi sviluppano acufeni.
Questa al momento è la mia esperienza, posso solo dirvi di stringere i denti: voglio essere ottimista e credere che qualcuno nel mondo ci stia lavorando, perché il problema è troppo pesante, per liquidare i pazienti con un inutilissimo “ti devi abituare”
Cordialità

Ti confermo che anche io sin da bambino soffro di extrasistole...sarebbe curioso sapere se gli altri hanno questo problema...
OFFLINE
Post: 15
12/13/2020 6:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Ciao
Francesco-bip, 08/12/2020 08:43:

Ciao mi fai sapere cosa ti hanno detto al centro trt? Se ti hanno prescritto dei farmaci nei periodi di bip forte? Grazie

Ciao
Come pensavo al centro mi hanno proposto la terapia trt, nessun farmaco per alleviare il fastidio. Mi sento abbastanza abbandonato perché il mio medico non me sa niente e non trovo un otorino che sia in grado di seguirmi . Qualcuno conosce un centro di riferimento che sia degno di questo nome, con un otorino o neurologo che possa dire fai questo piuttosto che quello!
OFFLINE
Post: 3
12/27/2020 10:08 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Ciao
Da_78, 13/12/2020 06:39:

Ciao
Come pensavo al centro mi hanno proposto la terapia trt, nessun farmaco per alleviare il fastidio. Mi sento abbastanza abbandonato perché il mio medico non me sa niente e non trovo un otorino che sia in grado di seguirmi . Qualcuno conosce un centro di riferimento che sia degno di questo nome, con un otorino o neurologo che possa dire fai questo piuttosto che quello!



Ciao,
purtroppo fin che la scienza non se ne occuperà seriamente degli acufeni,saremo in balia di questo fastidio sino alla nostra morte.
Purtroppo io li ho da almeno 15 anni,anche se ho sofferto di otiti per anni e dopo due interventi l'ultimo mastoide radicale,e l'inizio della mia terza terapia con interferone e ribavirina hanno dato inizio agli acufeni,solo dal timpano operato,ma nel 2007 dopo aver preso l'aereo per molte ore,e nel ritorno da new york mi ha portato ad averli anche dall'orecchio sano.
Con all'arrivo a casa di un otite microprulenta e dopo la cura l'inizio di acufeni per anni,ultimamente ho notato che meno penso e meno mi arrabbio gli acufeni diventano più leggeri e per alcune ore scompaiono pure.
Per esempio oggi li ho ma molto leggeri,ma ho passato delle giornate ad averli fortissimi e arrivare stremato a sera,sopratutto durante la terapia di 18 mesi dell'hcv.
Ciao
[Edited by ettore_62 12/27/2020 10:09 AM]
OFFLINE
Post: 4
12/29/2020 11:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buon giorno amico mio.
Purtroppo sono nelle tue stesse condizioni da una vita e so bene di così parli.
Non sono medico, ma ne ho incontrati tanti per tentare di spegnere il "trapano" che mi perfora la testa H24 365 giorni all'anno.
Purtroppo tanti "apprendisti strgoni" (apprendisti in tutto tranne che per le parcelle) e pochissimi risultati ottenuti.
Probabilmente è (tristemente) vero, l'unica soluzione è abituarsi al perenne ZZZZZ.. è sperare che la scienza prima o poi arrivi a qualche scoperta miracolosa.
Questo non vuol dire "mollare la presa e soffrire in silenzio".. anzi! Il mio vuole essere un semplice invito a valutare con molta attenzione gli specialisti a cui ti affidi.
Il mio più grosso in bocca al lupo!
Dionisio.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:33 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com