Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Previous page | 1 | Next page

Se potete, rispondetemi

Last Update: 8/12/2019 2:09 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 1
8/8/2019 4:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve a tutti.
Scusate se scrivo l' ennesimo consulto riguardante gli acufeni, ma gli ho ispezionati e non sono riuscita a trovare nessuna risposta.
Sono una ragazza di 25 anni, studentessa universitaria, un soggetto sicuramente ansioso e spesso nervoso, inoltre soffro di vertigini che sono aumentate negli ultimi anni.
A gennaio di quest' anno è cominciata la mia via crucis, e più vado avanti più mi rendo conto che non ho avuto la fortuna di trovare qualcuno che mi potrebbe dire davvero le cose come stanno senza rubare soldi in visite specialistiche e costose terapie inefficaci, ma andiamo subito al dunque.
Dopo un' influenza stagionale che mi causa la chiusura dell' orecchio sx (spesso frequente nella mia vita) ecco che dopo l' assunzione del deltacortene da 20 gr mi scoppia un rumore nell' orecchio dx e speravo di sbagliarmi ma no, anche a me doveva toccare questo orribile regalo.
Consulto il primo otorino, che mi dice che ho una disfunzione tubarica e una retrazione timpanica ( non vedeva il triangolo attraverso l' otoscopio) che è data dall' influenza stagionale e dopo una terapia con gocce nasali e il cortisone sopra citato la situazione doveva risolversi nel giro di qualche mese: presentavo un' ipoacusia trasmissiva con 40 dB a dx, ma diceva che era temporanea e l' acufene era dovuto a questo.
Aprile: richiamo il dottore, gli dico che non si era risolto nulla (mi era sparito solo la settimana dopo la terapia con cortisone ma dopo la settimana è ritornato per non andarsene mai più) e mi dice che dovevo prendere i comuni antistaminici che facevano il suo dovere nei confronti dell' acufene (soffro leggermente di influenza stagionale).
Allora dopo questa bella presa in giro contatto un' altro otorino che mi fa fare le insufflazioni tubariche con otovent, mi da altre gocce che non risolvono niente; mentre faccio anche una risonanza all' orecchio ma negativa.
Dopo mi dice che il problema non è di pertinenza otorinolaringoiatrica, che il senso di ovattamento e l' acufene è collegato alla sindrome di costen e quindi dovevo rivolgermi ad uno bravo gnatologo.
Così vado da una brava dottoressa che in tutta la sua onesta nonostante la visita non mi garantisce che la situazione possa risolversi ma vede che ho tutti i muscoli legati all' ATM sono contratti e mi facevano male alla pressione che mi esercitava, che la mia mandibola è troppo spostata indietro e che sicuramente i condili sono troppo vicini alle orecchie rispetto al normale, che sono un soggetto che sicuramente soffre di bruxismo (un pò me ne rendo conto) e mi dice che il bite ci vuole sicuramente indipendentemente dalla risoluzione dell' acufene.
Il costo del bite mi è sembrato molto alto (per le mie condizioni economiche, non di certo per la sua professionalità) ma ho visto che i bite che vendono in farmacia costano molto meno anche se hanno caratteristiche differenti.
Adesso sono in una confusione immensa, data la mia ignoranza in questo settore.
Vorrei solo fare la scelta più giusta, ma soprattutto voglio risolvere questo problema.
Il ForumGP degli Utenti - BABODEN WINS!!! BABODEN WINS!!!Ankie & Friends - L&#...via8/7/2019 5:49 PM by anklelock89
Get Connected To The Adept Technicians Via Yahoo Customer Service 1-855-792-0222 xRay Forumvia7/22/2019 10:23 AM
Oceana L'isola nuda53 pt.8/18/2019 6:55 PM by elis96
indovina la cittàIpercaforum45 pt.8/18/2019 10:50 PM by rufusexc
Emilia Zazza (Quante Storie)TELEGIORNALISTE FANS FORU...24 pt.8/19/2019 2:21 AM by himaia
Coppa Italia - FIORENTINA VS MONZAblog191224 pt.8/19/2019 12:13 AM by cesadosso
OFFLINE
Post: 2
8/12/2019 2:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Ilaria, il bite dei dentisti è costruito su misura per il tuo problema, prendendo il calco dei tuoi denti e poi con controlli periodici. Nel mio caso impedisce alla mandibola superiore di scendere giù facendo appoggiare i denti superiori allo spessore del bite inferiore. Spessore che si differenzia a seconda della necessità.
Per quanto mi riguarda lo sto portando da più di un anno ma a me non ha dato nessun miglioramento sugli acufeni. Mi avevano fatto pure fare fisioterapia alla mandibola, ma senza risultato sugli acufeni. Queste terapie mi hanno tolto i clic della mandibola e l'apertura della bocca è tornata normale, ma gli acufeni li ho sempre.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:21 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com