Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Previous page | 1 | Next page

acufene dal 23/08/2018

Last Update: 9/1/2018 5:24 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 3
8/31/2018 11:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buongiorno a tutti, il 23/08/2018 è una data che ricorderò per tutta la mia vita. Quella mattina mi sono svegliato, giornata tranquilla, mi siedo per far colazione, finisco la stessa, mi rialzo e d'un tratto è iniziato. Prima un suono fischio acuto, poi con il passare delle ore un leggero fruscio persistente. La notte della stessa giornata un inferno, il fruscio si è trasofrmato in un suono fortissimo tipo galleria del vento, ho iniziato ad avere formicolii per tutto il corpo ed uno stato di agitazione fortissimo. Il giorno seguente mi reco dallo specialista che mi visita e mi riscontra turbinati ipertrofici, mi visita le orecchie ma non trova segni di otite e quindi procede con esame audiometrico (sostanzialmente nella norma una leggera caduta a 25 sugli 8000hz)ed impedenziometria nella norma. Mi congeda dicendomi che devo eseguire una RMN con liquido di contrasto al cranio, fosse petrose e rachide cervicale, nel frattempo mi ha prescritto un vasodilatatore. Ad oggi vivo nel panico più completo mi dedico ad ascoltare i rumori nel silenzio che, tral'altro, sento come fruscii, le mie notti sono diventate un incubo ogni qualvota cerco di addormetarmi il rumore di tipo ventoso (finestrino aperto) aumenta a dismisura ed aumenentano anche l'intorpidimento delle mani e dei piedi. Ho controllato anche la mia pressione che è sempre stata bassissima. Solo di giorno con tutti i rumori intorno ed almeno che io non vada a cerlarlo sembra non darmi problemi. Ho mollato con l'attività fisica sto solo prendendo degli integratori di zinco e magnesio che da quanto ho letto dovrebbero alleviare un po il problema. Non vi dico inoltre come mi sento in attesa della RMN sperando di non avere nulla di grave.Scusate lo sfogo ma avevo bisogno di condividere con qualcuno che avesse il mio stesso problema.
OFFLINE
Post: 111
8/31/2018 6:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao fabio77 noi siamo qui.
OFFLINE
Post: 31
9/1/2018 9:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
fabio77ba, 31/08/2018 11.05:

Buongiorno a tutti, il 23/08/2018 è una data che ricorderò per tutta la mia vita. Quella mattina mi sono svegliato, giornata tranquilla, mi siedo per far colazione, finisco la stessa, mi rialzo e d'un tratto è iniziato. Prima un suono fischio acuto, poi con il passare delle ore un leggero fruscio persistente. La notte della stessa giornata un inferno, il fruscio si è trasofrmato in un suono fortissimo tipo galleria del vento, ho iniziato ad avere formicolii per tutto il corpo ed uno stato di agitazione fortissimo. Il giorno seguente mi reco dallo specialista che mi visita e mi riscontra turbinati ipertrofici, mi visita le orecchie ma non trova segni di otite e quindi procede con esame audiometrico (sostanzialmente nella norma una leggera caduta a 25 sugli 8000hz)ed impedenziometria nella norma. Mi congeda dicendomi che devo eseguire una RMN con liquido di contrasto al cranio, fosse petrose e rachide cervicale, nel frattempo mi ha prescritto un vasodilatatore. Ad oggi vivo nel panico più completo mi dedico ad ascoltare i rumori nel silenzio che, tral'altro, sento come fruscii, le mie notti sono diventate un incubo ogni qualvota cerco di addormetarmi il rumore di tipo ventoso (finestrino aperto) aumenta a dismisura ed aumenentano anche l'intorpidimento delle mani e dei piedi. Ho controllato anche la mia pressione che è sempre stata bassissima. Solo di giorno con tutti i rumori intorno ed almeno che io non vada a cerlarlo sembra non darmi problemi. Ho mollato con l'attività fisica sto solo prendendo degli integratori di zinco e magnesio che da quanto ho letto dovrebbero alleviare un po il problema. Non vi dico inoltre come mi sento in attesa della RMN sperando di non avere nulla di grave.Scusate lo sfogo ma avevo bisogno di condividere con qualcuno che avesse il mio stesso problema.



Ciao fabio, quello che ti stà succedendo è successo a molti di noi, non sei solo e anche se questo momento ti sembra possa aver distrutto la tua vita, non è così.
E' dura, nessuno può negarlo, ma si supera, devi prenderne atto e non far prevalere la paura; la paura alimenta l'acufene, perchè il livello di stress aumenta in modo esponenziale, facendo innescare meccanismi ormonali e non solo, che rallentano il recupero.

Non aver paura, l'acufene è semplicemente un rumore, non può farti del male fisico, se hai difficoltà a dormire in un primo momento ci sono farmaci che possono aiutarti, il sonno è fondamentale, non smettere di fare attività sportiva, devi semplicemente adottare delle strategie per ottimizzare lo stato dell'organismo.
Idratati bene e se sudi molto utilizza un integratore di sodio e potassio, devi mantenere stabili i livelli degli elettroliti.

Vedo la data in cui è insorto il tuo acufene, sicuramente erano giorni di gran caldo, non sò se per caso corrì o fai attivitò fisica in cui si è sottoposti agli agenti atmosferici, ma considera che il gran caldo non aiuta affatto.

Il mio acufene è scoppiato proprio ad agosto di 3 anni fà, in un periodo in cui ero solito correre proprio negli orari peggiori, sicuramente questo fattore ha contribuito, anche se non è necessariamente detto che la causa sia una soltanto, anzi spesso è vero l'opposto, bisogna avere la lucidità di capire se il periodo in cui è scaturito il disturbo, sia in concomitanza con un periodo particolarmente stressante, non necessariamente inteso come stress lavorativo o famigliare, ma magari un periodo in cui alcune decisioni ci stanno mettendo alla prova, anche inconsapevolmente;
è lo stress decisionale infatti, uno dei fattori che accomuna molti disturbi psicosomatici e non parlo di patologie legate solo all'orecchio.

Questo momento passerà, puoi starne certo, ora fai tutti gli accertamenti del caso, ma non farti prendere dallo sconforto, reagisci subito (lo sò è difficle, ma dipende da te), fatti aiutare e stai lontano dai forum e dal web, in questo momento possono solo crearti ulteriori problemi, questo perchè troverai quasi solo storie negative, che faranno accrescere il tuo sconforto, ma solo perchè chi ormai stà bene, non si preoccupa più di scrivere in giro, vuole semplicemente tornare a vivere la propria vita e non pensarci più, esattamente così come dovrebbe essere.

Se posso darti un consiglio, vedi quello che ti stà succedendo non tanto come un problema organico, ma come un problema psicologico, fatti aiutare in questo senso, ricerca dentro di te le ragioni per cui stai vivendo questo momento e affrontale, facendoti certamente aiutare, vivi questo percorso che potrebbe anche cambiarti la vita in meglio, sembra assurdo lo sò, ma così è stato per me, anche se ero caduto in un baratro dal quale pensavo non poter più emergere, ma invece...

In bocca al lupo di cuore!
OFFLINE
Post: 3
9/1/2018 2:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Grazie Mille Amber il tuo messaggio é stato una luce nel buio. Ieri ho fatto Rmn con liquido di contrasto. Da un primo esame la radiologa ha detto di non aver visto nulla di nulla, lunedì ritirerò il referto che spero confermi quanto sopra. Da ieri notte il fruscio violento si é molto affievolito. Ora il ronzio lo sento solo in assoluto silenzio. Seguirò i tuoi consigli Amber e grazie ancora
OFFLINE
Post: 31
9/1/2018 5:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
fabio77ba, 01/09/2018 14.13:

Grazie Mille Amber il tuo messaggio é stato una luce nel buio. Ieri ho fatto Rmn con liquido di contrasto. Da un primo esame la radiologa ha detto di non aver visto nulla di nulla, lunedì ritirerò il referto che spero confermi quanto sopra. Da ieri notte il fruscio violento si é molto affievolito. Ora il ronzio lo sento solo in assoluto silenzio. Seguirò i tuoi consigli Amber e grazie ancora



Molto bene fabio, questo è lo spirito!
Il ronzio non cercarlo, neanche nel silenzio, dimenticalo sin da subito, non ascoltarlo, tanto che ci sia o meno non cambia nulla, quello che è successo fà parte già del passato, viviamo semplicemente un percorso e ogni tanto incontriamo degli ostacoli, credimi non è successo nulla, non aver timore.

Ti mando un grande abbraccio!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:15 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com