Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva

Dieta per Probabile Idrope Cocoleare

Ultimo Aggiornamento: 06/05/2018 21.17
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 2
24/04/2018 12.37

Buongiorno ragazzi, è da qualche mese che soffro di acufeni.

Dopo vari dottori interpellati, il 4°, un professore universitario di messina mi ha diagnosticato una probabile idrope.

Non so come abbia fatto visto che tutti gli esami che mi ha fatto risultano ok, forse per la presenza di acufene e lieve deficit all'orecchio sinistro.

Il fatto è che mi è stata prescritta una terapia farmacologica e una dieta iposodica.

Leggendo in giro su internet gli alimenti che posso mangiare e quelli che devo assolutamente evitare mi si è creata una gran confusione in testa, perchè spesso su pagine diverse ci sono pareri completamente discordanti.

Quello che è sicuro è che devo limitare al minimo il sodio.

Mi è stato detto per esempio che non devo mangiare dolci, merendine, gelati ma posso mangiare formaggi a basso contenuto di sodio.

Ieri nel supermercato ho dato uno sguardo alle etichette di vari alimenti e ho visto che alcuni gelati per esempio hanno meno sale del latte, che posso mangiare.

La coca cola per esempio, non potrei berla ma non contiene sale.

C'è qualcosa che mi sfugge? C'è qualche altra cosa, oltre al sodio, a cui devo stare attento?

Grazie
Nuove norme per i lavoratori privatiCuba Facileper15/07/2018 21.02 by cocoloco
quale quad per me?Quad Atv Forum Generali e...per26/06/2018 09.35 by SAMIR56
equipaggiamento (MOTO) per viaggione europeoHonda Dominatorper07/07/2018 09.43 by cesaredb
OFFLINE
Post: 7
30/04/2018 19.44

Se vuoi applicare una dieta per idrope molto stretta, devi limitarti a mangiare solo carni, frutta, pesce e verdura, niente glutine, niente prodotti caseari, ne' solanacee, ne' zuccheri ne' sale. inoltre è essenziale bere molto almeno 1 litro ogni 25 kg di peso corporeo
[Modificato da lellomarciano 30/04/2018 19.52]
OFFLINE
Post: 2
02/05/2018 16.37

Non mi è stata prescritta una dieta stretta ma una semplice dieta iposodica, perchè si tratta di idrope probabile e non sicura.

Tant'è vero che nella dieta datami dal mio dottore sono presenti prodotti latticini, solenacee e zuccheri.

Volevo solo capire a cosa stare attento.

OFFLINE
Post: 17
06/05/2018 10.05

Re:
giuseppefortino, 02/05/2018 16.37:

Non mi è stata prescritta una dieta stretta ma una semplice dieta iposodica, perchè si tratta di idrope probabile e non sicura.

Tant'è vero che nella dieta datami dal mio dottore sono presenti prodotti latticini, solenacee e zuccheri.

Volevo solo capire a cosa stare attento.





Eliminare completamente il sodio dalla dieta non ha alcun senso (il corpo sà benissimo come bilanciarlo, a patto di bere il giusto e di non eccedere con il suo utilizzo, è l'eccesso a far male, se tu lo elimini, il corpo si bilancia a quel quantitativo e basterà molto meno a provocare "crisi" da idrope), te lo dice uno che lo ha fatto per 5 anni consecutivi, senza nessun risultato tangibile, anzi peggiorando la situazione, quello che ha senso è idratarsi molto bene e questo sia bevendo la giusta quantità di acqua (giusta non significa esagerare, altrimenti ottieni esattamente l'effetto opposto, anzichè idratarti, perdendo molti elettroliti, di disidrati con effetto quello di un eccessiva stimolazione della vasopressina, quindi aumento di idrope) sia consumando cibi ricchi di essa, vedi frutta e verdura.
Certamente la dieta è importantissima, ma bisogna seguire più che una dieta restrittiva che porterebbe solo ulteriore stress (quindi aumento di idrope) uno stile alimentare corretto, senza eccessi, che sia facilmente applicabile nel lungo termine, che sia di nostro gradimento (il cibo è anche piacere e il piacere fà calare lo stress e quindi l'idrope).
Spesso, anzi spessissimo, le diete contro l'idrope non funzionano, semplicemente perchè sono eccessivamente stressanti per il nostro organismo, quindi non ottengono nessun effetto, visto che aumentando il nostro stress, aumentano esponenzialmente i livelli di cortisolo, che come effetto hanno esattamente quello di provocare ritenzione idrica.

Sono più gli ormoni coinvolti nel bilancio della ritenzione idrica, quindi bisogna concentrarsi su più fattori contemporaneamente, ti elenco quali sono per me i fondamentali:
-diminuzione dello stress in generale (qui si apre un mondo, perchè ahimè sono molti i fattori che entrano in gioco)
-buon riposo
-alimentazione
-camminare o correre, meglio all'aria aperta aperta, questo per stimolare la volta plantare, quindi aiutare il sangue a defluire al tronco; ma non solo per questo, anche per un discorso psicologico, vedi la produzione di endorfine.

Pensare di combattere l'idrope esclusivamente con l'alimentazione, o di vedere il problema idrope, esclusivamente come un problema del solo orecchio e come voler spegnere un incendio soffiandoci sopra.
Ad oggi il motivo reale per cui l'idrope si accumula nell'orecchio interno non è conosciuto, si fanno solo ipotesi e basta, ma nessuno sà il perchè succeda realmente, quindi bisogna "aggirare" il problema, nell'insieme.

Ricordatevi che c'è gente che è guarita dalla sintomatologia data dall'idrope, ma difficilmente lo leggerete su internet perchè quando uno stà meglio non và più in giro a scriverlo, anche se testimonianze ce ne sono, io stesso ho migliorato molto la mia situazione, anche se non sono "guarito", ma ci convivo benissimo e ormai sono quasi 25 anni

Ci sono terapie che funzionano molto bene, ma sono "d'impatto" quindi il mio consiglio è quello di cercare di cambiare stile di vita e non è certo solo l'alimentazione che bisogna curare.

Siate OTTIMISTI è fondamentale!
OFFLINE
Post: 2
06/05/2018 21.17

Condivido pienamente questa valutazione per quanto riguarda il collegamento idrope acufene.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 03.43. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com