Audiologia e Acufene : il forum senza censura !!
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva

Per tutti quelli che vogliono tentare di curare l'acufene

Ultimo Aggiornamento: 19/08/2017 00.22
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 12
08/08/2017 00.30

Diversi anni fa mi ero iscritto nel forum per l'acufene di cui soffrivo. Fischio venuto dopo cause stressanti e ansia relativa. Me lo sono portato dietro per molto tempo e non capivo quale poteva essere la causa. Ripeto non è uguale per tutti la causa per cui viene l'acufene ma questa è una mia testimonianza di cosa ho fatto e cosa ho studiato relativamente al disturbo, naturalmente ora sono perfettamente guarito e non ho più niente, a 59 anni salto come un ragazzino. Bene la cosa fondamentale e mettetevi in testa che noi siamo principalmente composti di acqua e non serve bere tre o quattro litri di acqua per curare l'acufene, ma tre litri di acqua deve provenire dagli ortaggi freschi e dalla frutta e un litro dalle bottiglie. L'acufene spesso viene dopo stress e muscolatura che si asciuga dei componenti vitali ( enzimi, vitamine ecc.) e non ci sono medicine che possano alimentare i vostri nervi o muscoli e solo l'acqua bevuta e troppo povera di nutrienti. Dato che i muscoli si irrigidiscono e i nervi e vasi sanguigni idem, il cervello interpreta questo sintomo come uno stato di allerta dell'organismo e mica scemo il cervello crea di conseguenza ansia. Molti pensano il contrario ma non è così. Dato che volete sapere vado avanti, tutto questo leva l'energia alle nostre cellule, un pensiero cattivo, una malinconia crea un rifiuto. Immaginate che il nostro sistema immunitario è il tratto digerente e principalmente l'intestino. A lungo andare succede un bel casino, dato che c'è ansia l'instamina sale, e transita nel tratto intestinale e vi ritrovate la colite, l'intestino si infiamma e il sistema immunitario si stressa e incomincia a colpire gli organi bersaglio, prima la colite, poi i bruciori di stomaco, poi la cervicale, poi la corda del timpano e si , si irrigidisce e di conseguenza si infiamma. Bel casino vero? Mangiate tanta frutta e verdura la vostra acqua principale deve essere questa. Solo questa acqua è in grado di riammorbidire l'organismo e far scomparire tutti gli altri sintomi. Roba buona e cruda , niente scatolette o roba lavorata. Durante la giornata bevetevi melograno, mirtillo ecc....chi vuol intendere intenda, io sono qui o in email scrivetemi pure.
Pentecostali sotto i rifettori dei media per emergenza pedofiliaTestimoni di Geova Online...per11/09/2018 00.57 by Anthony.Sidra
Ciao a tuttiZIMMERIT FORUMtutti19/09/2018 15.58 by Battaglione Barbarigo
Quad che saltella Quad Atv Forum Generali e...che06/09/2018 23.51 by purosangueOFFROAD
OFFLINE
Post: 53
08/08/2017 17.57

quindi per curare l'acufene bisogna diventare vegani?
Ma per favore....
E' ovvio che mangiare verdure e bere faccia bene sempre e comunque. Per questo, acufenizzati o meno, è importantissimo avere un dieta equilibrata e varia che metta al centro alimenti come le verdure.
Tra l'altro si chiama Dieta Mediterranea:
[IMG]http://https://www.greenme.it/images/stories/consumare/dieta_mediterranea.jpg[/IMG]

infatti guarda caso la base della dieta è frutta e verdura.

ma da qui a dire che queste cose curano le malattie mi sembra veramente assurdo...una cosa del genere ha la stessa documentazione scentifica del fatto che si dica che l'uomo non è mai andato sulla Luna o che Elvis stia nell'Area 51.

Magiare bene aiuta a stare meglio e a vivere meglio, anche le malattie. E sicuramente evita molte patologie e fa stare in salute.
Ma non penso si possa sostituire alla medicina.
[Modificato da Furio.84 08/08/2017 18.02]
OFFLINE
Post: 12
11/08/2017 13.27

Forse non hai capito il concetto e mi sà che nell'area 51 ci sei te. Il primo passo da fare è correggere la dieta e lo stile di vita. Dopo aver corretto queste cose si deve intervenire su altri fattori che rimangono, ricordo che un corpo alimentato bene tende a sistemarsi di suo si purifica e dopo ci si armonizza sempre di più con il mondo esterno. Nessuna veganità, hai capito molto male, penso che qui dentro regna molta energia negativa perchè la depressione va di pari passo con gli acufeni. Gli acufeni sono un sintomo e non una malattia. Molto spesso scaturiscono dallo stress pesante e prolungato nel tempo e il sistema immunitario che risiede nell'intestino incomincia a bersagliare gli organi sensoriali in primis l'orecchio e la corda del timpano. la strada è lunga si passa anche per la TRT ma non fruscii o rumori bianchi o rosa, l'acufene si combatte dopo aver regolato l'organismo con lo stessa frequenza dell'acufene percepito. E' un percorso di vita per questo molti hanno difficoltà a guarire. Bene ho detto tutto, auguri per i vostri acufeni dato che in questo forum regna l'ignoranza più assoluta su questa problematica.
[Modificato da diab58 11/08/2017 13.29]
OFFLINE
Post: 53
11/08/2017 16.26

tu ti sei bevuto il cervello.
gli acufeni sono un sintomo che posso anche portare a una patologia in primi.
io sono il primo a dire che uno stile di vita smodato e lo stress contribuiscono ad accusare di più.
ma da qui a indicare che per stare meglio bisogna "purificarsi", bhe, amico mio, ce ne passa.
io sono contro gli stregoni e guaritori miracolosi con diete ed assunzione di cose che, secondo non si sa bene chi e quali studi, mancherebbero al corpo...
non c'è nessuna indifferenza e "energia negativa" (probabilmente qui esce fuori il tuo credo esoterico nella gestione di una problematica con rimedi "naturell"), solo pragmaticismo.
Io sono il primo che vuole stare bene, a anche il primo che vuole difendere questa cosa da presunte diete e rimedi che curerebbero chi sa cosa...
Di ciarlatani ce ne sono già troppi.
E mangiare bene, come detto, è sicuramente un ottimo inizio (fare pure sport aiuta tutto, e se aiuta tutto aiuterà anche l'acufene).
Poi se ti vuoi curare con le verdure, i clisteri di bicarbonato o l'agopuntura fa pure.
Ma qui la domanda...non essendo "quantificabile" sei sicuro che sei "guarito" o è solo un effetto benefico sul cervello?
Ho conosciuto persone che l'acufene gli passava in vacanza...certo, non ci pensavano e facevano altro. Ovvio che gli passava.
[Modificato da Furio.84 11/08/2017 16.27]
OFFLINE
Post: 12
12/08/2017 18.20

Mi sa che che il cervello te lo sei bevuto te e cerca di offendere meno hai capito. Se non ti sta bene quello che dico, volta pagina e vai in altri lidi. Gli acufeni sono una causa e sono il mal di vivere che alcune si sono trovate ad affrontare nella vita, l'alimentazione è il primo passo ma sono tante le cose da fare, chi ha l'acufene come me nel passato ha lottato con tutte le sue forze per capire cosa succedeva, ci sono percorsi anche difficili da affrontare , le persone come me che avevano l'acufene si erano chiuse con il mondo esterno ed è l'errore più grande non accettare il vivere appieno tutte le sfumature della vita che vengono meno e si passa agli antidepressivi...è questa la strada secondo te? Ma per favore....continuate i vostri acufeni , io li ho tolti e non mi invento niente capito.
OFFLINE
Post: 53
17/08/2017 15.22

guarda, forse il mio tono ha fatto fraintendere il mio messaggio.
tutti vogliamo stare meglio, e tutti vogliamo fare tutto per stare meglio.
solo che purtroppo, essendo questa "cosa" poco conosciuta, esistono anche tanti ingannatori che promettono cure miracoloso. Putroppo non solo sedicendi naturalisti e dietologi ma anche ahimè medici senza scrupoli.
Quello che volevo dire è "stiamo attenti" a tutto, anche a chi dice "mangia quello che ti passa".
Penso che tutti quanti abbiamo provato a mettere e levare alimenti, io in primis, ma senza sostanziali variazioni.
Quello su cui invece concordo al cento per mille è il fatto di mangiare bene: il mangiare sano aiuta il corpo, e un corpo aiutato sicuramente gestisce meglio una problematica come la nostra.
Inoltre, essendo regolata ormai credo tantissimo dallo stress, minimizzarlo aiuta tanto.
Volevo solo dire questo.
Anche io cerco di mangiare il più sano possibile e molte verdure, più che altro perché fa bene sempre e comunque.
Ciao!
OFFLINE
Post: 183
18/08/2017 17.13

Approfitto di questa discussione sull'alimentazione per condividere una mia recente esperienza, cui fatico a dare una spiegazione. L'altro giorno in spiaggia ho bevuto (non l'avevo mai assaggiato) un succo di ananas...neanche 10 minuti ed ho avvertito senso di liquido nell'orecchio, aumento esponenziale dell'acufene, dolore al timpano....l'ananas e' ricco di istamina...ho riflettuto su una cosa: il giorno prima dell'esordio dell'acufene (ormai 3 anni e mezzo fa) avevo mangiato, sempre per la prima volta, i gamberoni, altro alimento ricco di istamina...saranno casualita' o comunque fenomeni legati al mio singolo caso, ma mi hanno fatto riflettere sulla possibilita' che si possa essere allergici/intolleranti a taluni alimenti o sostanze e possano essere queste le cause di danni all'orecchio interno...per tale motivo sono convinto che l'alimentazione sana sicuramente sia cosa buona a prescindere, ma restio a provare indiscriminatamente alimenti e piu' in generale prodotti naturali nella convinzione che faccia tutto bene...anzi, se avessi la forza di provare con una dieta, probabilmente opterei per l'eliminazione di alcuni alimenti piuttosto che all'introduzione di nuovi, fossero anche vitamine...scusate il pippone, vorrei sapere se qualcuno ha registrato nella sua esperienza episodi che potrebbero mettere in relazione alimenti ed acufene...e se qualcun altro ha avuto il dubbio che l'acufene sia stato causato da qualcosa che ha mangiato..grazie
OFFLINE
Post: 53
18/08/2017 18.02

Ciao Marco
io consumo quasi abitualmente sia ananas che pesce, inclusi gameri e gameberoni, e mai ho avuto variazioni sull'acufene.
Potrebbe essere puremente soggettiva o determinata da altri fattori la tua esperienza.
Anche io concorodo nell'eliminazione di alcuni alimente "tentando" di trovare chi magari ci arreca intolleranze, anche lievi, che introdurne di nuovo.
Più che altro è più facile anche da gestire come prova.
OFFLINE
Post: 183
19/08/2017 00.22

Chiaro che il discorso dell'ananas (e magari dell'istamina) e' limitato al mio caso personale, ma mi rimane il dubbio che altri alimenti possano infastidire altri "colpendo" l'orecchio...mai sentito un allergologo o un otorino considerare un'otite, ad esempio, come possibile conseguenza di un'allergia/intolleranza...io invece non scarterei a priori questa ipotesi...in fondo i medicinali possono risultare ototossici solo per alcuni soggetti, che magari semplicemente non tollerano sostanze che su altri non hanno alcuna conseguenza...non so se sono riuscito a spiegarmi, del resto navighiamo nel vuoto, ma a mio giudizio forse il motivo per cui non si scopre la causa degli acufeni e' proprio che ognuno di noi potrebbe non tollerare certe sostanze/alimenti e che queste forme di "allergia" possano colpire l'orecchio, mentre noi ci aspettiamo i "classici" sintomi...rinite, lacrimazione occhi, eczema, asma, anafilassi, gastriti, disturbi intestinali...il panorama e' ampio...beh sara' azzardato ma io ipotizzerei anche l'acufene...con la differenza che i danni alle ciliate sono irreversibili...non vorrei passare da mad doctor, ma il dubbio mi resta...
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10.31. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com